31. Lucio Mariani
Qualche notizia del tempo



Qualche notizia del tempo, comprendente anche anàlecta da un trentennio di raccolte, rappresenta certamente la prova di approdo, la testimonianza più alta di una produzione aristocratica, densa di ricerca e di bella sonorità. Lucio Mariani conferma qui la sua fama di poeta appartato e severo che la critica gli ha assegnato, ma desta assoluta attenzione per la varietà di registri, forse mai prima attinta. Non per caso molte delle liriche presenti in questa raccolta sono state riprese per un’antologia che la Wesleyan University Press ha proposto in versione inglese nel 2001 e poi rese in una scelta di traduzioni in lingue ispaniche che il Dipartimento di Letterature Comparate dell’Università di Roma gli ha dedicato con un libro, anchesso uscito nel 2001. Qualche notizia del tempo si divide in quattro sezioni, la prima delle quali è animata da un poemetto di dieci stanze (“Del Tempo”) presentato nel 1998 nella Biblioteca Joanina di Coimbra e tradotto nel 1999, che costituisce, come dice lo stesso poeta, “il canto di una generazione senza gloria”. “Del Tempo” è un excursus lirico che abbraccia gli ultimi cinquant’anni del vissuto occidentale, sostenendosi su un verso dal ricupero esametrico coraggiosamente lavorato e sapientemente risolto. Affrontare questo libro grave, solenne, ironico e violento, del tutto inconsueto nel panorama della poesia italiana, sarà per i lettori una grande esperienza umana ed estetica.



Roma d’agosto

La pletora megale s’è dispersa.
Sull’embrice lanciato verso il cielo
contro la prima luna lento emerge
il gatto parso estinto e il suo discorso.
Aldilà dell’altana
riposa
il Gianicolo bruno.

1973





31. Lucio Mariani
Qualche notizia del tempo

pp. 130, € 12,91
ISBN 88-8306-035-0

Notizie sull’autore:
Lucio Mariani vive a Roma, dove è nato nel 1936. La sua poesia è stata pubblicata nelle raccolte Indagine di possibilità (Roma, 1972), Ombudsman ed altro (Milano, 1976), Panni e bandiere (Roma, 1980), Bestie segrete (Milano, 1987). Per le edizioni Crocetti, oltre al presente volume (2001), ha pubblicato: Dispersi gli alleati (Aryballos 15), Il torto della preda (Aryballos 22) e Trono del buio (Aryballos 20).


 

32. Tomaso Franco
Il viaggiatore indispensabile


Katarina

Katarina, una piccola sparita
vita, lievemente diverso
nome dal nome, lievemente
diverso come entri o esci
lievemente come ascolti diversa
da chi ascolta, fatalmente
come parti da chi parte.






32. Tomaso Franco
Il viaggiatore indispensabile

pp. 152, € 14,50
ISBN 88-8306-087-3

Notizie sull’autore:
Tomaso Franco è nato a Bologna nel 1933. Vive a Vicenza. Studi classici e laurea in legge. Presentato da Nogara, pubblicò poesie tra il 1960 e il 1963 su riviste specializzate dirette da Piero Chiara e Bàrberi Squarotti. Si dedicò per passione a studi di storia dell’arte e pubblicò saggi su riviste specializzate italiane e straniere. Da anni scrive anche narrativa. Ha pubblicato il romanzo Il soldato dei sogni (Neri Pozza 1995) e racconti su varie riviste di letteratura. Nel 1992 si aggiudica con un racconto il I premio nazionale narrativa Associazione Promozione Cultura in Toscana. Opere di poesia: La capra magica (1978); Uno scatto dell’evoluzione (Edizioni del Leone 1984); Parole d’archivio (CENS, Milano 1986, premio Clemente Rèbora, fondato a Milano da David Maria Turoldo); Il libro dei torti (poemetti, con introd. di G. Bàrberi Squarotti, Liberty House, Ferrara 1988). Nel 1990 vince la medaglia d’oro per l’inedito al premio Città di Como. Casa di frontiera (Roma 1990). Nel 1991 vince al premio internazionale di poesia “Città di Moncalieri” una medaglia per l’inedito. Volavi per me (Pananti, Firenze 2001); In un luogo della mente (Signum, Milano 2001). Collabora con diverse riviste di poesia e quotidiani. Nel 1988 cura un volume di lettere inedite di A. Fogazzaro, suo avo, trovate nell’archivio di famiglia (Rosellina Archinto editore, Milano).


 

33. Magda De Grada
Per quel filo sottile




Milano

Milano era bella stasera
nelle piazze pulite dal vento
nella sua cattedrale aguzza
nel suo cielo tenero
che scioglie i ginocchi.

Tutti parevano buoni e attenti
alla mimosa che traboccava dai cesti
le donne povere senza dolore
e le ricche senza albagìa,
ma lo strillone ha rotto l’incanto
e mi son ritrovata sola,
e aspra ho guardato i passanti
come nemici.





33. Magda De Grada
Per quel filo sottile

introd. di Alberto Savinio
pp. 136, € 13,50
ISBN 88-8306-092-X



 

34. Bruno Lauzi
I mari interni


Ascoltare ogni giorno
per ore
il ticchettìo della bomba
nel cuore
e veder dallo specchio di fronte
cadere
la muta slavina del corpo
che muore.
Sapere l’attrito
che accende il carbone
e fa di diamante
la nostra passione d’amore.





34. Bruno Lauzi
I mari interni

pp. 50, € 6,00

Notizie sull’autore:
Nato all’Asmara l’8-8-1937 ma cresciuto a Genova, è ritenuto con Bindi, Gino Paoli e Luigi Tenco uno dei fondatori della cosiddetta “Scuola genovese” da cui nacque la canzone moderna italiana ed il cantautorato. Scrive poesia per passione e perché lo “aiuta a vivere”. I mari interni è del 1994.


 

35. Alberto Caramella
Interrogazione di poesia



Questo libro è dedicato
a un muscolo facciale
a un’ombra di sorriso.





35. Alberto Caramella
Interrogazione di poesia

pp. 156
ESAURITO

Notizie sull’autore:
Alberto Caramella è nato nel 1928 a Firenze, dove vive. Straripante Amore è il titolo che lo stesso autore attribuisce a un percorso poetico in gran parte realizzato con i volumi Mille scuse per esistere (1945-1995), I viaggi del Nautilus (1945-1997) e Lunares Murales (1945-1999), tutti pubblicati dalla casa editrice Le Lettere di Firenze. Interrogazione di poesia è del 2000, limitatamente a questa edizione.


CROCETTI EDITORE
Via E. Falck, 53 - 20151 Milano
tel. +39 02 3538277
Ufficio stampa addettostampa71@tiscali.it

EditRegion4

 

CREDITS CHI SIAMO INFO LINKS